Questo addon per Firefox mi è piaciuto molto e ho sentito un bisogno viscerale di recensirlo perché davvero comodo.

Yoono è un plugin disponibile per Firefox (e altri browser basati su quest’ultimo, come Flock) e, in beta, per Internet Explorer, che espande le possibilità social del nostro navigatore.

Yoono, infatti, aggiunge al browser una sidebar come quella mostrata sopra, all’interno della quale sono presenti tutti gli strumenti necessari per aggiornare, singolarmente o più d’uno in una volta, gli status dei social network cui siamo iscritti. Con un solo click, dunque, sarà possibile aggiornare il nostro status e condividere link su Facebook, Twitter, FriendFeed e MySpace. Nella stessa toolbar, inoltre, è possibile visualizzare gli aggiornamenti di tutti i nostri contatti, sia tutti insieme, sia per ogni singolo servizio. Per Twitter, infine, sarà possibile anche seguire le nostre ricerche salvate.

È possibile anche integrare Flickr per condividere le nostre foto e vedere lo stream di quelle dei nostri amici.

Le feature di Yoono, però, non finiscono qui: il plugin, infatti, permette anche la connessione ad alcuni dei più popolari instant messenger, fra i quali vanno ricordati Google Talk, Windows Live Messenger (già MSN), Yahoo! Messenger e AIM, tutti insieme sul nostro navigatore.

Yoono offre anche un impressionante servizio di ricerca: sempre dalla sidebar, cliccando sulla lente d’ingrandimento è possibile effettuare ricerche su Google, su Wikipedia (per ora in lingua inglese), su siti di video e photo sharing, di shopping. In pieno spirito Yoono, è possibile visualizzare i risultati delle ricerche sia separatamente che tutti insieme.

Fin qui le caratteristiche “ufficiali” di Yoono. Sono però già disponibili diversi altri servizi in beta, fra i quali WebNotes, un servizio che permette l’aggiornamento del nostro blog attraverso la sidebar; Mail, per monitorare in tempo reale la nostra casella di posta elettronica; Music, che unisce il nostro browser con il servizio offerto da Last.fm; e infine Feed, con la quale possiamo seguire gli aggiornamenti dei nostri siti preferiti.

L’addon possiede un’efficace e altamente personalizzabile sistema di notifiche, che porta sul nostro desktop tutti gli aggiornamenti: quando un nostro contatto, su qualunque social network o instant messenger, aggiorna il suo status, una notifica appare in basso a destra sul nostro schermo. È possibile scegliere quali contatti e quale tipologia di aggiornamento mostrare nelle notifiche (ad esempio, su Facebook, è possibile mostrare quando un contatto aggiorna il suo stato, ma non quando condivide un link); è possibile anche disattivarlo per alcuni dei servizi che usiamo e stabilire per quanti secondi mostrare le notifiche.

Il team Yoono è costantemente al lavoro per aggiungere nuove feature (io personalmente sento la mancanza di Tumblr), ma già adesso si tratta di un plugin assolutamente da provare.

Yoono può essere scaricato sul sito ufficiale degli addon per Firefox e sul sito ufficiale di Yoono per Internet Explorer. Esiste, inoltre, anche una versione standalone per Windows e Mac.

(Pubblicato anche su Italian Bloggers)

Flock è un browser (basato su Firefox, dunque molto simile ad esso) pensato appositamente per il social networking (quindi per Twitter, Facebook, eccetera): è strutturato proprio per potere navigare nei servizi sociali che più utilizziamo in modo semplice ed immediato, oltre che per tenere sempre sott’occhio gli aggiornamenti degli stati dei nostri contatti. Lo screenshot che segue vi darà subito l’idea.

flock

Per installarlo facilmente ci vengono in aiuto i ragazzi di GetDeb: basta infatti recarsi su questa pagina e scaricare il pacchetto precompilato. Per installarlo basterà un doppio click. Flock vi chiederà anche se desiderate importare segnalibri e preferenze da Firefox.

Ora, se andate, ad esempio, su Facebook, noterete che qualcosa non funziona, come i video. Questo perché manca un plugin, ovvero Flash. Ma niente paura: per installarlo basterà andare nel Terminale e dare questo comando.

sudo ln -s /usr/lib/mozilla/plugins/* /usr/share/flock/plugins

In pratica non facciamo altro che creare dei collegamenti al plugin che abbiamo già installato per Firefox. Riavviamo Flock e godiamoci le sue funzionalità alla massima potenza! 🙂