English abstract: to download a file from MovShare, open the source code of the page (Ctrl+U in Firefox), search for a line like “<embed type=“video/divx” src=”http://stream.movshare.net/[idvideo]?[manynumbers]_rate=80“, copy the address including “_rate=80” (no quotes), open a terminal, type wget [space] and paste the address.

MovShare è un servizio di video streaming molto interessante, ma ha un brutto difetto: non è ottimizzato per Linux. Nel caso non si abbia una connessione ottimale, infatti, vedere un video diventa un’esperienza davvero sconsigliabile, poiché non puoi mettere in pausa in attesa che il video si carichi (o almeno io non ci sono riuscito, visto che non appariva alcun tasto Pausa) e quindi saremmo costretti a veder…ce..loa..scat…ti.

Come ho risolto? In modo talmente semplice che si può fare in due modi. La prima è andare a cercare nel sorgente della pagina nel quale dovremmo vedere il video (in Firefox basta premere Ctrl+U) una riga che comincia così:

<embed type="video/divx" src="http://stream.movshare.net/[nomevideo]?[bellasfilzadinumeri]_rate=80

laddove [nomevideo] è l’id del video che state cercando di vedere (ad esempio, se state cercando di vedere il video all’indirizzo http://www.movshare.net/video/abcdefghilmnop l’id del video è abcdefghilmnop).

Benissimo, a noi interessa quell’indirizzo lì: copiamo dunque tutto l’indirizzo, compreso il punto interrogativo e la [bellasfilzadinumeri]) fino alla fine (che dovrebbe essere qualcosa tipo rate=80 [attenzione a non copiare le virgolette!]), apriamo il terminale, scriviamo wget, lasciamo uno spazio e incolliamo l’indirizzo. In poche parole il comando da dare è:

wget http://stream.movshare.net/[nomevideo]?[bellasfilzadinumeri]_rate=80

Subito dopo wget scaricherà il video (nel mio caso finirà nella cartella home), che potremo comodamente vedere quando preferiamo ed eventualmente mettere in pausa se avremo voglia di farci un popcorn o se ci dovesse “scappare” qualcosa. Facile, no?

Ah, il secondo metodo. È ancora più facile del precedente, in teoria: se usate Firefox con l’estensione NoScript, quando aprirete la pagina contenente il video troverete il quadratino con il simbolo di NoScript all’interno che indica un oggetto bloccato. Invece di sbloccarlo cliccandovi su con il tasto sinistro, usate il tasto destro e copiate l’indirizzo. Dopodiché scaricate il tutto con wget come descritto sopra.